Le Pagelle di Milan-Betis 1-2: nessuna reazione. Cutrone unica luce nel buio

by Andrea Fabris | 25 ottobre 2018

Sconfitta pesantissima quella di San Siro, dove il Milan perde 2-1 con il Real Betis Siviglia mettendo a rischio la qualificazione ai sedicesimi di UEFA Europa League.

Pepe Reina: 5 clamoroso errore sul cross di Giovani Lo Celso. Il portiere spagnolo buca il passaggio e lascia la porta sguarnita ad Antonio Sanabria. MALISSIMO

Davide Calabria: 5,5 La pessima prestazione di Bakayoko non lo aiuta, e lui si trova in netta difficoltà a marcare due avversari. Soffre molto anche sui lanci lunghi. PESCE FUOR D’ACQUA

Cristian Zapata: 4,5 Garantisce sempre almeno un errore a partita. Imbarazzante la sua marcatura su Lo Celso in occasione del primo gol. SENTENZA

Alessio Romagnoli: 5. Anticipato nettamente da Sanabria sul primo gol. Soffre da matti Pedro Leon. In difficoltà come tutta la squadra, è uno degli ultimi a mollare. PROVATO

Diego Laxalt: 5,5 Uno dei pochi salvabili. In crescita con il passare dei minuti. DIESEL

Tièmouè Bakayoko: 4 La sua lentezza di manovra fa rimpiangere il peggio Riccardo Montolivo. Imbarazzante sotto tutti i punti di vista. E’ lui a perdere il pallone in occasione della prima rete ospite. (’46 Suso: 5,5 E’ isolato e fatica molto. Suo lo spunto che porta al 1-2. LUCE)

Lucas Biglia: 6 Dà tutto finché ce la fa. CERVELLO (’80 Andrea Bertolacci: s.v.)

Giacomo Bonaventura: 5 E’ stanco e si vede. Purtroppo, non esiste giocatore in rosa che possa farlo rifiatare. STREMATO

Fabio Borini: 4,5 Prestazione imbarazzante anche la sua. Sembra il fantasma del buon ricambio visto lo scorso anno. Non ci mette neanche la grinta. SPENTO (’46 Patrick Cutrone: 6,5 L’unico che ci crede fino all’ultimo. L’unica certezza in questo Milan. SEMPRE E SOLO LUI)

Gonzalo Higuain: 5 Sbaglia un gol clamoroso nel finale della prima frazione. Avrebbe potuto cambiare la gara. MR. HYDE

Samu Castillejo: 5,5 L’unico che crea occasioni in attacco. Mette il Pipita davanti alla porta, colpisce un palo e serve l’assist a Cutrone. Peccato per l’espulsione. MOSCHETTIERE

All. Gennaro Gattuso: 5 La squadra non ha avuto la reazione che ci si aspettava. Lui, poi, nella ripresa non riesce più a leggere la gara. CONFUSIONARIO

 

Andrea Fabris (@andreafabris96)

×