Napoli, per la panchina trattativa avanzata con Carlo Ancelotti

by Valerio Pennati | 5 maggio 2018

La notizia è arrivata come un fulmine a ciel sereno: il Presidente Aurelio De Laurentiis sta trattando con Carlo Ancelotti per farlo sedere sulla panchina del Napoli nella prossima stagione.

Il tecnico di Reggiolo ha rifiutato la possibilità di allenare la Nazionale italiana e sembra, invece, allettato dall’idea di mettersi nuovamente in gioco in Italia, dopo aver vinto tutto sulla panchina del Milan dal 2001 al 2009. Napoli, in quest’ottica, rappresenterebbe la piazza migliore per un allenatore esperto come “Carletto” per far fare alla squadra il definitivo salto di qualità e arricchire ancora di più la sua bacheca di trofei: anche perché vincere un trofeo a Napoli non ha prezzo grazie al grandissimo calore di tutti i tifosi.

Il Presidente De Laurentiis si è già mosso quindi nella direzione Ancelotti per strappare alla possibile concorrenza – in particolare inglese – uno dei migliori allenatori in circolazioni. La trattativa è in dirittura d’arrivo, con la società e il tecnico che si sarebbero accordati su un contratto biennale con opzione sul terzo anno e starebbero sistemando gli ultimi dettagli.

Il ciclo di Sarri sembra finito e con Ancelotti gli azzurri potrebbero fare il definitivo salto di qualità ed inoltre l’appeal dell’allenatore italiano permetterebbe di attirare nuovamente grandissimi calciatori a Napoli.

×