Milan-Olmo: qualcosa si muove! La Juve propone Can, ma priorità alle uscite

by Andrea Fabris | 18 Gennaio 2020

Come già avevamo anticipato a dicembre, il Milan sta continuando a seguire Dani Olmo, talento spagnolo  classe 1998, oggi in forza alla Dinamo Zagabria. Cresciuto nel settore giovanile del Barcellona, è finito nel mirino dei Rossoneri già la scorsa estate.

 

Zvominir Boban in persona si è attivato per provare ad accendere la trattativa con il club croato: il CFO rossonero, infatti, ha già avviato i colloqui con il club di Zagabria, sondando il terreno e provando a trovare un accordo. Il prezzo di partenza per un’eventuale trattativa è fissato a 30 milioni di Euro, ma il Milan contra di riuscire a chiudere l’operazione – che comunque, ad oggi, resta complessa – intorno ai 20-25 più eventuali bonus. Inoltre, va considerata la piena volontà del capitano della Nazionale Under-21 spagnola di provare a lasciare il club croato a gennaio per provare un’esperienza in una piazza più importante che possa portarlo ad essere convocato in vista degli Europei della prossima estate.

Ad oggi, nulla di fatto, ma qualcosa si sta muovendo: infatti, Olmo non sarà in campo nell’amichevole odierna fra Dinamo Zagabria e Slovacko. A conferma di ciò, le dichiarazioni di Nenad Bjelca, tecnico dei croati, nella conferenza stampa di ieri: “Olmo non giocherà domani. Sappiamo che si sta parlando di un suo trasferimento, anche se non sappiamo dove e quando se ne andrà. E’ di buon umore, si allena davvero bene, ma in questa fase non vogliamo prenderci il rischio di farlo scendere in campo.”

Risultati immagini per Dani Olmo

Le uscite: priorità a Suso

Altra priorità a Casa Milan sono le uscite: dopo gli addii di Reina, Borini, Caldara e Rodriguez (per cui manca solo l’ufficialità per il suo passaggio al Fenerbahce), si lavora soprattutto la possibile partenza di Suso. Infatti, Mino Raiola, suo nuovo agente da pochi mesi, sta cercando una soluzione per permettere al Milan di liberarsi dello spagnolo, che non rientrerebbe nei piani futuri della società. Fatto questo, Raiola e i club formalizzeranno i rinnovi di Jack Bonaventura e Gigio Donnarumma. Discorso diverso invece per Piatek e Paquetà, che partiranno solo di fronte ad offerte superiori a 35 milioni di Euro.

Risultati immagini per emre can

La proposta bianconera

Infine, per quanto riguarda il centrocampo, la Juventus avrebbe proposto il prestito di Emre Can. Il calciatore tedesco, infatti, vorrebbe giocare con continuità – anche in vista degli Europei – e lo stesso club bianconero sarebbe intenzionato a rivalorizzarlo per poi provare a rivenderlo successivamente. L’offerta sarebbe quella di un prestito di 18 mesi, con parte dell’ingaggio pagato dal club bianconero (almeno fino a giugno). Dal Milan, al momento, non è arrivata nessuna risposta: probabilmente, se ne riparlerà nel caso in cui ci saranno uscite a centrocampo.

 

 

Andrea Fabris (@andreafabris96)

×