Milan-Herrera: la nostra posizione

by Raffaele Ferrara | 2 novembre 2018

Gennaio si avvicina e i dirigenti del Milan iniziano a guardarsi attorno per migliorare la rosa. Dopo l’infortunio di Biglia, i rossoneri urgono di un centrocampista e uno dei nomi sulla lista di Leonardo e Maldini è Hector Herrera.

A tal proposito, ha parlato ai microfoni di oracolorn.it, il capo scout del Milan, che ha detto la sua sul giocatore: “Herrera rispetto a qualche anno fa ha perso in qualità e le caratteristiche non risultano così spiccate per fare l’interno di centrocampo come qualche stagione fa. È un discreto giocatore, a scadenza può essere un’opzione interessante ma attualmente non alza il livello dei nostri primi 11 e siccome un giocatore internazionale a scadenza non è mai vero che costa zero, perché quello che non paghi di cartellino lo paghi tra commissioni e aumento del contratto, a mio avviso non è un giocatore per noi!”.

Parole chiare e concise che sembrano quasi scartare la pista che porta al centrocampista messicano classe 1990, il cui contratto con il Porto è in scadenza nel giugno 2019.

×