Milan Femminile – Thorvaldsdottir e Giacinti decidono il Derby: Inter battuta 2-1!

by Andrea Fabris | 2 Febbraio 2020

Il Milan femminile di Maurizio Ganz non si ferma più e, al Brianteo, batte in rimonta 2-1 l’Inter, aggiudicandosi anche il Derby di ritorno e confermandosi al secondo posto insieme alla Fiorentina! Decisive le reti di capitan Giacinti e Thorvaldsdottir, che ribaltano il momentaneo vantaggio di Bartonova.

La gara

Per il Derby, Ganz si affida al suo solito 4-3-3 con unica sorpresa Bergamaschi, schierata in difesa al posto di Vitale. Dall’altra parte, solito 3-4-3 di Sorbi, con Baresi, Tarenzi e Pandini in avanti.

Rossonere in pieno dominio per tutto il primo tempo, con diverse occasioni create, anche se l’Inter si è fatta pericolosa in qualche occasione in contropiede. Pronti via e ci provano subito Jane dalla distanza e Thorvaldsdottir, imbeccata da Giacinti. Dall’altra parte, grande doppia parata di Korenciova sul doppio tentativo della coppia Marinelli-Tarenzi. Milan vicinissimo al vantaggio al ’10, con Heroum che sfiora la traversa di testa e, soprattutto, al ’21, con Begic che, a porta spalancata, manca una clamorosa occasione da gol. Nel finale, ci prova anche Hovland che, tuttavia, trova una prontissima Aprile.

Nella ripresa, il copione non cambia e, al primo affondo, l’Inter passa: al ’50, corner di Eva Bartonova, con la palla che attraversa tutta l’area di rigore; Tarenzi cerca di intervenire mancando l’impatto ma mandando fuori tempo Korenciova, che non può nulla. Il Milan prova a reagire, con Ganz che inserisce Mauri e Salvatori Rinaldi. Proprio Mauri, al ’69, lancia Berglind Bjorg Thorvaldsdottir: l’islandese, a tu per tu con Aprile, non può fallire. E’ 1-1! L’inter va nel pallone e, poco dopo, Merlo provoca un calcio di rigore con un tocco di braccio e si fa espeller: dal dischetto, capitan Giacinti si fa ipnotizzare da Aprile e calcia a lato. Tuttavia, il gol è solo rimandato: al ’79, infatti, Valentina Giacinti sfrutta un’incertezza della difesa nerazzurra e di collo pieno, non lascia scampo ad Aprile!

Tabellino

MILAN (4-3-3): Korenciova; Bergamaschi (’82 Vitale), Hovland, Fusetti, Tucceri Cimini; Conc, Jane; Heroum (’62 Mauri), Giacinti, Thorvaldssdottir, Begic (’56 Salvatori Rinaldi). All. Maurizio Ganz

INTER (3-4-3): Aprile; Merlo, D’Adda, Auvinen; Bartonova Marinelli, Brustia, Alborghetti; Pandini, Tarenzi, Baresi (’76 Debever). All. Attilio Sorbi

Arbitro: Andrea Rizzello (Casarano)

Marcatori: ’50 Bartonova (I), ’69 Thorvaldsdottir (M), ’79 Giacinti (M)

Note: ammonite Alborghetti, Merlo, Marinelli (I). Espulsa Merlo (I) al ’71. Al ’72, Giacinti (M) sbaglia un rigore.

CLASSIFICA: Juventus Women 38 pt.; Fiorentina, Milan 32 pt.; Roma 28 pt.; Sassuolo 23 pt.; Inter, Florentia 18 pt.; Empoli Ladies 15 pt.; Hellas Verona 12 pt.; Pink Bari 10 pt.; Tavagnacco 9 pt.; Orobica 1 pt.

 

Andrea Fabris (@andreafabris96)

×