Fantacalcio: i consigli dell’Oracolo (Giornata 6)

by Valerio Pennati | 25 settembre 2018

Turno infrasettimanale per la Serie A ed ecco che torna anche l’ormai consueto appuntamento con la rubrica dedicata al Fantacalcio e targata oracolorn.it.

 

Empoli – MILAN

 

Partita da non sbagliare per i rossoneri su un campo però pur sempre ostico. Dopo il pareggio in extremis dell’Atalanta a San Siro e altri due punti gettati al vento dal Milan, la squadra di Gattuso deve assolutamente tornare da Empoli con una vittoria e per questo vi consiglio di schierare tutti i giocatori rossoneri. In particolare Donnarumma, Romagnoli, Rodriguez, Kessié, Bonaventura, Suso e Higuain. Ok anche Musacchio e Biglia, almeno che non avete di meglio. Attenzione solo a Calabria e Calhanoglu in ballottaggio con Abate e Castillejo.

 

Inter – Fiorentina

 

Partita molto interessante questa sera a San Siro: l’Inter decisamente ritrovato dopo le ultime due vittorie last minute, mentre la Fiorentina è una delle più belle sorprese di questo inizio di stagione. Mi aspetto un partita da goal più over, quindi puntate sugli attacchi. Ok Perisic, Icardi e Simeone. Attenzione, invece, ai tanti ballottaggi: Politano-Candreva e Nainggolan-Keita tra le fila dei nerazzurri; Chiesa-Mirallas e

Eysseric-Pjaca per i Viola. I primi sono leggermente favoriti sui secondi, ma i due allenatori potrebbero dare un po’ di respiro ai titolari.

 

Udinese – Lazio

 

Che inizio di stagione stellare per l’Udinese e in particolare per De Paul che sta trascinando la squadra di Julio Velázquez. Ok anche Lasagna, Fofana e occhio al possibile rientro tra i titolari di Barak. Per la Lazio puntate sul solito Immobile e su Luis Alberto, sicuramente rigenerato dopo il turno di riposo contro il Genoa. Rischio turnover per Milinkovic, Lulic e Leiva.

 

Atalanta – Torino

 

Sento aria di goal, ma vedo l’Atalanta leggermente favorita sull’onda del buon pareggio di Milano. Schierate Rigoni e Zapata decisivi dalla panchina a San Siro, mentre il Papu Gomez  è leggermente in dubbio ma dovrebbe farcela. Ok anche Toloi, Freuler e Masiello. Per il Toro puntatate ovviamente su Zaza e Belotti. Riecco Soriano: potete schierarlo, così come Meite e Baselli.

 

Cagliari – Sampdoria

 

Altra sfida da goal in questo turno infrasettimanale. Per la Samp ci sarà ancora Ramirez a supporto di Defrel e Quagliarella, considerando gli acciacchi di Caprari e Kownacki. In difesa potete schierare Colley che ha ben impressionato nell’ultimo match da titolare. Per il Cagliari il grosso dubbio è Pavoletti: la punta non ha giocato l’ultimo match contro il Parma ed è in dubbio anche con la Samp. Controllare le formazioni fino all’ultimo. Per i sardi potete schierare anche Castro, Barella e Joao Pedro.

 

Genoa – Chievo

 

Ovviamente mettete titolare bomber Piatek, veramente devastante in questo inizio di stagione. Ok anche Marchetti, Criscito e Romulo. Sorprese Gunter e Sandro. Chievo in grosse difficoltà e che giocherà su un campo complicato per qualunque squadra. Giaccherini e Stepinski sono in gran forma, ma il resto della squadra non mi convince a pieno in questa ostica trasferta. Potete schierare anche l’ex Birsa, ma è in ballottaggio con Meggiorini.

 

Juventus – Bologna

 

Ben poco da dire su questo match all’Allianz Stadium. Il Bologna ha conquistato i primi tre punti stagionali contro una Roma in grosse difficoltà, ma a Torino ci sarà ben poco da fare per la squadra di Pippo Inzaghi. Puntate su tutti i giocatori bianconeri, mentre evitate quelli rossoblù. È l’ora di Perin tra i pali della Juventus al posto di Szczesny. Ok anche Bonucci, Cancelo, Pjanic, Matuidi, Bernardeschi, Dybala e Cristiano Ronaldo. In ballottaggio, invece, Cuadrado, Chiellini e Can; mentre Mandzukic dovrebbe rifiatare.

 

Napoli – Parma

 

Bella sfida tra due ottimi attacchi, anche se il Napoli resta chiaramente favorito. Napoli in gran spolvero con Insigne e il nuovo 4-4-2. Ok anche Milik, Allan, Zielinski, Koulibaly e Mario Rui. Meglio evitare Ospina (tira aria di goal), Hamsik e Callejon che sono in ballottaggio con Ruiz e Verdi. Per il Parma Inglese avrà sicuramente voglia di rivalsa e Gervinho è in gran forma. Tra gli altri non mi convince nessuno in particolare.

 

Roma – Frosinone

 

Frosinone ancora secco nella casella dei goal fatti e fermo ad un solo punto sul fondo della classifica. La Roma però non è in un buon momento, ma dovrà assolutamente alzare la testa in vista del derby di sabato contro la Lazio. Dopo il ko di Bologna, questa potrebbe essere la partita giusta per i giallorossi per tornare alla vittoria e rialzare la testa. La squadra è in ritiro e mister Di Francesco potrebbe tornare a schierare Kolarov, Nzonzi, El Shaarawy e Pastore dall’inizio, mentre probabilmente ci sarà turnover per De Rossi e Dzeko. Schierate quindi Schick (potrebbe essere la sua partita), Florenzi e Under; oltre ai quattro giocatori citati prima. Evitate in toto calciatori del Frosinone: si prospetta un’altra gara da malus.

 

Spal – Sassuolo

 

Partita che si preannuncia molto interessante tra due delle principali sorprese di questo inizio di stagione. Vedo leggermente favorita la Spal che in casa ha sempre una marcia in più. Quindi vi consiglio di schierare Lazzari, Kurtic e Antenucci. Ok anche Felipe e Petagna (una leggere contusione al piede potrebbe però farlo partire dalla panchina a vantaggio di Paloschi). Tra le fila del Sassuolo Boateng potrebbe essere rimpiazzato da Babacar, mentre Di Francesco sarà confermato nel tridente con Berardi. Ok anche Consigli, Lirola e Locatelli.

×