Fantacalcio: i consigli dell’Oracolo (giornata 8)

by Valerio Pennati | 5 ottobre 2018

Eccoci ancora qui con il consueto appuntamento dedicato ai consigli del Fantacalcio.

MILAN – Chievo

Milan che arriva da due rotonde vittorie e vorrà continuare questo trend positivo. In attacco rientra Higuain, mentre Suso è in gran forma. Potrebbe essere anche la partita di Calhanoglu, dopo i due assist in Europa League. Date pure spazio, come sempre, a Kessié e Bonaventura; sconsigliamo invece Biglia. Ok anche Donnarumma e la difesa, ma attenzione solo ai ballottaggi tra Calabria – Abate e Rodriguez – Laxalt.

Torino – Frosinone

Match sulla carta semplice per il Toro che potrebbe portare diversi bonus ai fantallenatori. Belotti andrà alla caccia del goal, così come Zaza che dovrebbe vincere il ballottaggio con Iago Falque. Aria di bonus anche per gli esterni Aina e Berenguer, Soriano possibile sorpresa. Ok anche Sirigu che ha buone chance di mantenere la porta inviolata. Tra le fila del Frosinone aria di malus.

Cagliari – Bologna

La sfida giusta per il Cagliari per rialzare la testa dopo un periodo non molto positivo. Ovviamente puntate su Pavoletti: può essere la sua partita. Ok anche i soliti Barella, Castro e Joao Pedro. Sau dovrebbe spuntarla su Farias e prima o poi dovrà arrivare anche il primo goal del sardo. Per il Bologna vi consiglio solo Santander che è in gran forma. Aria di malus per Skorupski e difesa.

Udinese – Juventus

Juventus schiacciasassi, pronta a prendersi anche lo scalpo dell’Udinese alla Dacia Arena. I bianconeri sotto tutti consigliati, in particolare Cristiano Ronaldo e Dybala. Da schierare anche Matuidi e Pjanic. Per l’Udinese vi consiglio solo De Paul e Fofana che sono in gran forma. Possibile sorpresa l’ex Mandragora.

Empoli – Roma

Altra sfida da due fisso, almeno sulla carta. La Roma sembra rigenerata e l’Empoli difficilmente potrà opporre una grossa resistenza. Dzeko e Pellegrini sono in uno stato di super; consigliati anche El Shaarawy, Under e Florenzi. Attenzione a Kolarov e Manolas che sono in forte dubbio. Per l’Empoli rientra Zajc, ma non mi sento di consigliarvi nessuno in particolare. Se proprio amate il rischio i nomi sono quelle dei soliti Zajc, Krunic e Caputo.

Genoa – Parma

Parma in emergenza e Genoa con una marcia in più in casa: il risultato sembra scontato e quindi anche le scelte dei fantallenatori. Puntate, come sempre, su Piatek e Pandev in attacco. Ok anche Criscito, Romulo, Sandro e Kouamé. Il Parma deve rinunciare a Dimarco, Sierralta e Gervinho, vittime di problemi muscolari; oltre a Inglese che dovrebbe partire solo dalla panchina. Attacco rimaneggiato per i Ducali che però sarà guidato da Ciciretti e l’esperienza di Ceravolo. Ok anche Stulac che è sempre una garanzia a centrocampo.

Atalanta – Sampdoria

Sfida da vincere per l’Atalanta, ma sento il sapore di over. Evitate quindi i due portieri, mentre schierate i tandem offensivi Gomez – Zapata e Quagliarella – Defrel. Sorprese Rigoni e Caprari, ok anche Freuler e Praet. Evitate le difese, consiglio solo Hateboer, Masiello, Bereszynski e Andersen.

Lazio – Fiorentina

Bella sfida all’Olimpico tra una Lazio desiderosa di ritrovare la vittoria e una Fiorentina in gran spolvero. Se non avete di meglio consiglio i portieri perché le fatiche di Europa League dei biancocelesti potrebbero dar vita ad un match con pochi goal. Ovviamente però dovete sempre puntare su Immobile – Luis Alberto da una parte e Chiesa – Simeone dall’altra. Occhio a Correa dalla panchina, mentre attenzione in difesa a Luiz Felipe e Radu che rischiano il posto. Per la Viola sono in dubbio tra i titolari Gerson e Benassi.

Napoli – Sassuolo

Sfida da over al San Paolo e quindi puntate sui giocatori dal centrocampo in sù. Ok i soliti Insigne, Callejon, Zielinski e Allan. Attenzione alla possibile partenza dal primo minuto per Mertens e Diawara a discapito di Milik e Hamsik. L’attacco del Sassuolo è in un gran periodo di forma e quindi si può anche azzardare l’inserimento di uno tra Boateng, Berardi e Di Francesco. Per il resto sento aria di voti bassi o addirittura malus.

Spal – Inter

Sfida difficile da pronosticare: la Spal ha ben figurato in casa in questo avvio di stagione ma si trova ora in un periodo negativo, mentre sulle gambe dei nerazzurri si faranno sentire sicuramente le fatiche di Champions League. Consiglio Antenucci – Petagna da una parte e Icardi – Nainggolan dall’altra. Meglio evitare i portieri, anche se Handanovic è un rischio che potete tranquillamente prendervi. Grosso sì anche per Asamoah, Brozovic e Lazzari.

×