Roma-Milan 1-1, le dichiarazioni di mister Gattuso: “Piatek fa reparto da solo. La Roma è una grande squadra.”

by Andrea Fabris | 3 Febbraio 2019

Nel post partita, il mister rossonero, Gennaro Gattuso, è intervenuto ai microfoni di SKY Sport per commentare il pareggio dell’Olimpico contro la Roma.

“Abbiamo fatto una buona partita – ha detto il tecnico rossonero – nel primo tempo per merito della Roma non abbiamo giocato, il nostro possesso di palla era sterile. Piatek ha fatto reparto da solo. Nel secondo tempo siamo venuti fuori, ai punti meritava qualcosa più la Roma. Abbiamo giocato come dovevamo, la Roma è una grande squadra ma siamo soddisfatti. Piatek fa reparto da solo, quando si gioca contro le squadre forti serve essere organizzati. A tratti abbiamo fatto cose buone.”

Su Piatek: “Ti fa trovare tante linee di passaggio, attacca bene la profondità e impensierisce quando parte. Le difese scappano all’indietro perché si preoccupano e per noi è più facile sviluppare. Quando ci appoggiamo su di lui ci dà una mano a salire.”

Sul secondo tempo: “Nel secondo tempo abbiamo sbagliato tanto. A campo aperto quando andavamo a cercare Calhanoglu e Paquetà abbiamo sbagliato. La Roma ha qualità e crea pensieri, qualcosa abbiamo patito. Sono contento della prestazione, ai punti meritava la Roma ma la squadra mi è piaciuta per come abbiamo tenuto il campo.”

Su Daniele De Rossi: “Abbiamo condiviso un’esperienza bellissima, io sono invecchiato e faccio schifo, lui gioca ancora. Sembro suo padre e lui mio figlio ma abbiamo solo sei, sette anni di differenza.”

Sul lavoro degli esterni: “Dobbiamo essere bravi a fargli cambiare idea. A Suso piace ricamare e sterzare per venire dentro, in questo momento abbiamo bisogno del miglior Suso e dei giocatori tecnici. Dobbiamo essere bravi noi a capire quando sterza.”

Sul contatto Suso-Kolarov: “Se non lo ha dato va bene così.”

 

Andrea Fabris (@andreafabris96)

×